17a giornata di Serie A, Genoa – Sampdoria 1-3: gli highlights – VIDEO

La Samp si mette alle spalle una settimana difficile tra l’arresto di Ferrero e la classifica complicata e domina il Genoa. I blucerchiati portano a casa il derby della Lanterna con un perentorio 1-3 in una partita dominata almeno per 80 minuti. Mattatore della stracittadina è Manolo Gabbiadini, autore di una doppietta storica (anche se la Lega serie A sembra intenzionata a dare autogol di Vanheusden), a cui va aggiunto il tap-in di Ciccio Caputo.

Partita subito in discesa per i blucerchiati, che sbloccano il match con il numero 23: calcio d’angolo battuto da Candreva respinto dal Genoa, sulla ribattuta si riappropria del pallone il laterale doriano che crossa al centro dell’area dove Gabbiadini incorna sul primo palo battendo Sirigu. Delirio Samp, 0-1. La Sampdoria è padrona del campo, con Yoshida e Colley che giganteggiano su Ekuban e Pandev. Sul finale di tempo arriva un’altra occasione per i ragazzi di D’Aversa, con Candreva che intercetta un passaggio di Criscito, si invola verso l’area e serve in profondità Caputo. Il suo tiro ad incrociare però finisce di poco a lato. La prima frazione di gioco finisce 1-0 per i blucerchiati, che non hanno concesso neanche un tiro in porta agli avversari.

Il secondo tempo inizia con un’occasione per il Genoa ma Hernani calcia alto dal limite dell’area. Qualche minuto dopo la Samp raddoppia: grande recupero di Augello sulla trequarti doriana, Gabbiadini prosegue il contropiede servendo Candreva in area che conclude in porta con un tiro potente, Sirigu non riesce a trattenere e Caputo si fionda sulla respinta e insacca la rete del 2-0. Al 20′ Pandev si fa pericoloso, ma il suo tiro deviato da Yoshida finisce fuori di poco. Al 67′ arriva la terza rete per i blucerchiati: Gabbiadini pesca Caputo sul filo del fuorigioco, l’ex Sassuolo entra in area e serve indietro Adrien Silva che con un elegante ed efficace velo permette a Gabbiadini di calciare verso la porta. Il tiro, deviato anche da Vanheusden, finisce in fondo al sacco per il 3-0. Al 78′ Destro sorprende Colley e Yoshida e di testa accorcia le distanze per il Genoa, ma qualche minuto dopo la Samp ha già l’occasione per il ko definitivo, ma la bomba di Candreva finisce sul palo. Anche il Genoa coglie un legno con Vasquez su un azione confusa.

Finisce 3-1 per la Sampdoria, che si porta a +8 dai rossoblu salendo a quota 18 punti.

GENOA 1

DESTRO 78′

SAMPDORIA 3

7′ GABBIDINI, 49′ CAPUTO, 67′ VANHEUDSEN (AUT)

Genoa (3-5-2)Sirigu, Vanheusden (85′ Kallon), Masiello (56′ Vasquez), Criscito, Ghiglione, Sturaro, Badelj, Hernani (73′ Portanova), Cambiaso, Pandev, Ekuban (56′ Destro). All: Shevchenko

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski (68′ Dragusin), Colley, Yoshida, Augello, Candreva (93′ Askildsen), Adrien Silva, Ekdal, Thorsby (76′ Chabot), Caputo, Gabbiadini (68′ Verre). All: D’Aversa

Rispondi