Calciomercato Sampdoria: le trattative per i difensori centrali

L’arrivo di Omar Colley è il primo rinforzo per la stagione 2018/2019

Speciale calciomercato: Finita la stagione sportiva la dirigenza della Samp si concentra sul futuro, cercando nuovi elementi per rafforzare la rosa e allo stesso tempo cedere i giocatori che hanno mercato per mantenere la società in attivo di bilancio. Dopo aver esaminato la situazione per il terzino destro, ecco tutte le trattative per il ruolo di difensore centrale con le percentuali di arrivo e permanenza a Genova.

TOTALE ENTRATE € 0

TOTALE USCITE € 4,5 mln

Matias Silvestre: baluardo difensivo blucerchiato dal 2014, con Giampaolo si è dimostrato fondamentale per la difesa, totalizzando ben 132 presenze. Visto il contratto in scadenza nel giugno del 2019 e i suoi 33 anni potrebbe lasciare Genova con Spal, Bologna e Parma interessate all’ex Boca Juonior. In tal senso sarà fondamentale la volontà dell’argentino. Percentuale permanenza: 40%.

Gianmarco Ferrari: arrivato alla Samp in prestito oneroso (1,5 mln) con diritto di riscatto per 13 mln di euro, ha alternato ottime prestazioni ad altre meno convincenti, seguendo il trend della squadra in questa stagione. Nel caso il presidente Squinzi non cedesse alle pressioni di Ferrero ad abbassare le pretese, difficilmente rivedremo l’ex Crotone in blucerchiato. Percentuale permanenza: 40%.

Lorenco Simic: di rientro alla Samp dopo la stagione in prestito divisa tra Empoli e Spal (impreziosita da 4 gol) il gigante croato potrebbe giocarsi le sue carte a Genova, partendo come valida alternativa a quella che sarà la coppia di centrali titolare. In caso contrario andrebbe ancora in prestito per un’altra stagione, con Spal, Empoli e Parma interessate. Percentuale permanenza: 50%.

Omar Colley (Genk): colosso di 192 cm viene paragonato dagli addetti al settore a Koulibaly del Napoli. Per il centrale del Gambia manca solo l’ufficialità, al Genk andranno di 7,5 mln di euro più bonus. Percentuale arrivo: 90%.

Alex Ferrari (Bologna): UFFICIALE difensore centrale ma all’occorenza terzino destro. Arriva a Genova in prestito con obbligo di riscatto, per una cifra vicina ai 4,5 mln di euro. L’ex Verona e Bologna vanta anche 7 presenze nella nazionale U21.

Federico Ceccherini (Crotone): nonostante la sfortunata stagione dei calabresi il centrale si è dimostrato all’altezza della serie A. Difensore forte fisicamente ma al contempo agile, potrebbe avere una valutazione intorno ai 2 mln di euro, complice la retrocessione del Crotone che tutta probabilità lascerà partire l’ex Livorno. Percentuale arrivo: 40%.

Lorenzo Tonelli (Napoli): il centrale ex Empoli, con il ritorno di Maksimovic in Campania, potrebbe ritrovarsi nuovamente la quinta scelta per la difesa del Napoli. Già accostato alla Samp nelle scorse finestre di mercato, anche perchè già allenato da mister Giampaolo, è un centrale di esperienza con il vizio del gol, con ben 17 reti segnate in carriera. Percentuale arrivo: 35%.

Mattia Bani (Chievo): il centrale gialloblu ha esordito in serie A in questa stagione, regalando però prove convincenti, e convincendo il mister del Chievo a promuoverlo titolare. Il cartellino del classe ’93 potrebbe aggirarsi intorno ai 2,5 mln di euro. Percentuale arrivo: 50%.

Leggi anche

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...